mercoledì 13 marzo 2019

15 marzo, per difendere il clima

Per la scuola non sarà il solito scioperovenerdì 15 marzo un 


appuntamento simbolico attende i giovani attivisti per il clima di tutto il 


mondo. Il giorno è stato fissato dalla sedicenne svedese Greta


Thunberg per uno sciopero per il clima.





Sciopero scuola 15 marzo: è globale, in tutto il mondo studenti in marcia per il clima
Gli studenti dalla Svezia all'Australia scenderanno in piazza per chiedere ai governanti provvedimenti seri contro il riscaldamento climatico, per correre ai ripari prima che sia davvero troppo tardi.
Noi siamo piccoli, ma già capiamo che dobbiamo difendere il nostro mondo, aiutando anche i grandi a non fargli del male.
Non faremo un vero scipero, ma oggi abbiamo visto il video di Greta, ne abbiamo discusso e abbiamo preparato un cartellone con le cose che vorremmo dire a tutti, e lo abbiamo messo all'ingresso della nostra scuola.
I bambini della prima C

giovedì 21 febbraio 2019

La ruota dei venti

Noi della quarta A abbiamo lavorato molto per costruire la ruota dei venti, e qui potete seguire alcune delle fasi del progetto. 
Il risultato è davvero bello!










giovedì 31 gennaio 2019

Raccolta differenziata a scuola


28 gennaio 
Sono stati distribuiti oggi in tutte le scuole degli istituti 66 martiri, King e Di Nanni, i contenitori per la raccolta della plastica (e non solo) che ancora mancavano nelle aule. 
L'evento è stata occasione per ringraziare gli insegnanti della scuola Ciari da cui è nato il progetto, gli ecovolontari che hanno effettuato il censimento della frazioni già differenziate nelle diverse scuole e delle necessità reali, i rappresentanti di Cidiu e le dirigenti scolastiche, in rappresentanza dei diversi plessi cittadini.








Per la giornata contro il bullismo


La 4a B

venerdì 18 gennaio 2019

La caccia al tesoro della 1a C

Dopo aver disegnato molte mappe e aver imparato a fare le legende con i simboli questa mattina finalmente l'attesa Caccia al Tesoro!

Ci siamo divisi in 4 squadre in giardino, a ogni squadra di volta in volta le maestre consegnavano una prova da superare: messaggi segreti, puzzles, colori da dire in inglese, numeri nascosti da riconoscere, oggetti da cercare, prove fisiche da fare...
E' stato impegnativo ma molto divertente, tutti i bambini si sono impegnati e alla fine le squadre hanno ricevuto una mappa, hanno dovuto saperla orientare per scoprire dove il loro tesoro era stato nascosto!
Il premio? Le caramelle generosamente offerte da tutti i genitori!

Alla fine, stanchi e felici, abbiamo discusso sulle cose positive e sui difetti. 
Positivo: tutti si sono divertiti e sono andati d'accordo
Difetti: errori tecnici delle maestre in un messaggio segreto (risolto con l'aiuto alla squadra) e i puzzles un po' troppo complicati che abbiamo deciso di abbandonare.
Non è facile organizzare una caccia al tesoro, lo abbiamo capito insieme, le prove se sono troppo semplici annoiano e se sono troppo difficili ci demoralizzano. Bisogna trovare l'equilibrio.



(sono per 5 squadre, ma una l'abbiamo eliminata per assenze)




martedì 8 gennaio 2019

The Forest of Christmas trees



Video con i lavoretti svolti durante le lezioni di Inglese dagli alunni della 4° C per festeggiare il Natale con materiale di riciclo

venerdì 21 dicembre 2018

Auguri!


Il nostro calendario dell'Avvento ormai è completo e con esso la classe 4a A augura a tutti 
Buon Natale!

giovedì 6 dicembre 2018

La visita dell'arcivescovo Nosiglia alla nostra scuola


Questa mattina l'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia ha fatto visita ai bambini della scuola dell'infanzia e a quelli della scuola primaria. 
E' stato un momento pieno di canti e con parole dedicate all'importanza della scuola. L'Arcivescovo ha cantato con i bambini, e poi i bambini hanno intonato per lui un canto sul Natale che avevano imparato con i loro insegnanti.














lunedì 26 novembre 2018

venerdì 9 novembre 2018

Il lupo dei 5 sensi


Noi della 1a C abbiamo fatto una bella discussione sui 5 sensi, abbiamo fatto una tempesta di cervelli (in inglese brainstorm) e abbiamo scritto le nostre idee in questa mappa alla lavagna.




Abbiamo già fatto esperimenti e giochi con il senso della vista e del tatto, presto ne faremo altri per l'olfatto, l'udito e il gusto.


In classe la maestra ci ha fatto vedere questo video dove dei bambini della nostra età ma in un'altra scuola hanno avuto un'idea molto carina.



Ci è così piaciuto il loro lavoro che abbiamo deciso di fare anche noi il nostro lupo dei 5 sensi!

Ecco il nostro lupo!




giovedì 1 novembre 2018

lunedì 29 ottobre 2018

Pierino Pierone

Questa è la nostra reinterpretazione drammatizzare della storia Pierino Pierone visionata in biblioteca nell ambito del progetto ottobre piovono libri. 
Classe 4 A scuola primaria Ciari